lasagna pesto pistacchio

Regina della cucina italiana, la Lasagna è sinonimo anche di festa e di domeniche in famiglia. Questo primo piatto nostrano è, di certo, uno dei più amati in tutto il Bel Paese. Preparate per pranzi golosi o per incontri conviviali, sono un must delle tavole italiane nei periodi più freddi.

Questo primo piatto iconico è frequentemente presentato dai cuochi e dalle cuoche amatoriali italiane nella classica sfumatura al ragù, ma esistono altri modi golosi di prepararle.

Lasagne vegetariane, alla zucca e al radicchio, ogni gusto può essere accontentato.

Per i palati più esigenti le Lasagne al pesto di pistacchio sono, di certo, una variante che colpisce nel segno.

Lasagne al pesto di pistacchio: la preparazione della besciamella al pistacchio

Le Lasagne al pesto di pistacchio sono un piatto facile da preparare, anche perché la composizione del primo piatto segue la ricetta tradizionale della variante classica al ragù. Per preparare questo primo piatto goloso si deve partire dalla preparazione della besciamella, con una sfumatura di gusto speciale al pesto.

Per preparare questa farcitura speciale, si devono cuocere in una pentola 80 grammi di burro, un pizzico di sale e 80 grammi di farina, a cui si deve aggiungere, a poco a poco, un litro di latte. Quando il composto è addensato e senza grumi, si può togliere dal fuoco e deve essere frullato con 120 grammi di pesto di pistacchio e 30 ml di olio d’ Oliva. Si otterrà, così, una speciale besciamella al pistacchio.

Lasagne al pesto di pistacchio: la stratificazione del primo piatto

Dopo aver preparato la besciamella al pesto di pistacchio, si deve passare alla preparazione in teglia del primo piatto. Nel fondo della pirofila scelta deve essere posta una piccola quantità di besciamella, a seguire si posiziona il primo strato di pasta. Dopo lo strato di Lasagne si versa di nuovo della besciamella e, a seguire, uno strato di mortadella. Lo strato seguente è un mix di pezzetti di taleggio, parmigiano e granella di pistacchio.

Gli strati si ripetono sempre uguali fino all’ultimo in cui, sopra la besciamella, non deve essere posta la mortadella ma solo i formaggi e la granella di pistacchio.

La Lasagna al pesto di pistacchio, così composta, va poi cotta in forno per circa 40 minuti a 200 gradi.

Leggi anche:

Besciamella, salsa madre della cucina francese

Lasagna arrotolata, un modo diverso per prepararla

Lasagne carciofi e speck, la variante squisita di uno dei piatti più iconici dell’Italia

Foto in alto: fotogramma Canale YouTube CookAroundTv