Focaccia: le fasi della lievitazione

Una volta creato il panetto fatelo riposare in un luogo caldo e senza spifferi per almeno 2 ore. Copritelo con un panno umido. Se alla fine del riposo non avesse raddoppiato il volume, allora facciamolo ancora riposare. Successivamente oliare abbondantemente una teglia e stenderci sopra la pasta lievitata. A questo punto facciamo nuovamente lievitare per un’altra ora, sempre coperta.

La ricetta continua nella prossima pagina>>