1) Come si presenta la superficie

Anche se può sembrare un pochino strano, il cioccolato deve essere studiato, in prima istanza, dalla vista. Infatti, se si osserva attentamente un prodotto di una certa qualità, si potrà notare che si presenta lucido e uniforme. Al contrario, quello che presenta striature, macchie, bolle d’aria, opacità e granuli indica che sono stati effettuati degli errori in fase di lavorazione o conservazione.

I 5 segreti per riconoscere il cioccolato di buona qualità

Fonte immagine: Pixabay