2) Liguria

La focaccia ligure per essere perfetta deve avere un’alveolatura e deve risultare compatta ed essere unta. Ma, secondo lo chef, il vero segreto è la lievitazione. Infatti, se il giorno dopo è ancora fragrante e morbida è buona, se è rinsecchita significa che è stata usata una farina non buona e una lievitazione non corretta. Da assaggiare è anche il cappon magro che comprende verdure e pesce di vario genere.

Focaccia genovese

Fonte immagine: Wikimedia Commons